“E-learning in SAFE Schools”

Paesi coinvolti: Italia- Polonia- Turchia

Il progetto Erasmus+ dal titolo “E-learning in SAFE Schools”, coordinato dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Maria Antonella Timpano e dal Project Manager Ing. Dalila Oliva, riunisce tre scuole europee, nello specifico Italia, Polonia e Turchia, al fine di scambiare buone pratiche sull’ apprendimento online resosi necessario durante la pandemia, nonché di sensibilizzare gli studenti sui pericoli e le minacce in rete.

Da qui la necessità di educare gli studenti ad un uso corretto della tecnologia poiché hanno un’età in cui non sono ancora pienamente consapevoli dei rischi che minacciano lo spazio virtuale (cyberbullismo, extreme challenges, criminalità informatica, molestie, violazioni della privacy) e che hanno delle potenziali ripercussioni anche nell’ambiente scolastico.

Il progetto offre alle scuole l’opportunità di lavorare insieme, osservarsi reciprocamente, condividere esperienze e competenze di e-teaching, individuare le migliori pratiche ed inserirle nelle nostre scuole così da rendere più efficace l’e-learning. 

Il progetto Erasmus+ prevedere due incontri online e tre incontri internazionali nelle sedi delle scuole.

Luoghi

Scuola secondaria di Primo Grado "L. Chitti" (plesso)

via Galileo Galilei 7, 89022 Cittanova (RC)

Circolari, notizie, eventi correlati