geogebra

Parallelismo

Scuola Secondaria di primo grado

L’attività con Geogebra permette di sviluppare processi cognitivi legati a tre diverse proposte di problemi: costruzione, esplorazione, modellizzazione.

Obiettivi

  • - Conoscere definizioni e proprietà delle rette nel piano
  • Riprodurre figure geometriche utilizzando in modo appropriato opportuni strumenti (software di geometria)
  • - Sperimentare le proprietà delle figure geometriche per formulare congetture
  • - Dimostrare e comunicare le proprietà stesse

Tempo di apprendimento

Apprendimento in: 2 ore

Di seguito trovi i passi da seguire per costruire due rette parallele e una trasversale con Geogebra

Attivare il comando 3- Retta e tracciare una retta a passante per i punti A e B;

Selezionare il comando 4-retta parallela

Tracciare una retta parallela alla retta a (semplicemente cliccando prima con il
tasto sinistro del mouse sulla retta data e poi su un generico punto del foglio di lavoro);

Attivare lo strumento 3-Retta e tracciare la retta trasversale passante per i punti C e B.

Per definire gli angolo formati dalle due parallele tagliate dalla trasversale si deve:
- selezionare il comando 8-Angolo e indicare gli otto angoli che si formano muovendosi in senso orario (è necessario fissare i punti mancanti sulle rette utilizzando il comando 2-Punto, ne servono tre di cui uno è dato dal vertice);

nominare gli otto angoli con un numero ( da 1 a 8) utilizzando il comando 10- Testo;

mediante il tasto destro del mouse attivare il comando Proprietà e colorare con lo stesso colore gli angoli congruenti;

nascondere i punti creati precedentemente (tasto destro del mouse sul punto e poi Mostra oggetto).

Verifica apprendimento

Gli angoli alterni interni sono ................................

Gli angoli alterni esterni sono....................

Gli angoli corrispondenti sono..................

Tutti questi angoli sono..............

Gli angoli coniugati interni sono...........

Gli angoli coniugati esterni sono...........

Prova a sommare ogni coppia di angoli coniugati, la loro somma è sempre .......

Quindi, gli angoli coniugati sono ................